L'INCANTO DI UN SORRISO

Ortodonzia nel bambino

Una crescita armonica ed equilibrata delle componenti scheletriche e dentali nelle prime fasi dello sviluppo rappresenta un valore fondamentale; per questa ragione, come raccomandato dall’American Association of Orthodontists, è consigliabile sottoporre ogni bambino una visita dallo Specialista in Ortodonzia entro l’età di 7 anni.
Qual è l’età corretta per portare il bambino ad una prima vista ortodontica? - Maggiori Informazioni >>

Nella maggior parte dei casi non è necessario intervenire precocemente e la cura può essere ritardata al raggiungimento della permuta completa, vale a dire quando sono stati cambiati tutti i denti (intorno ai 12 anni).
In questo modo è possibile concentrare il trattamento nel momento in cui la correzione risulta più efficace ed efficiente.

In alcuni casi tuttavia la risoluzione di disarmonie ad un’età precoce (terapia intercettiva) non solo semplifica l’intervento a permuta completa, ma previene possibili problematiche non risolvibili successivamente con la sola Ortodonzia.

Richiedi informazioni